Corsi di alfabetizzazione in lingua italiana per stranieri

Il QCER descrive le azioni linguistiche che un apprendente con una competenza in italiano di livello A2 è in grado di svolgere:

  • ASCOLTO
Capisce parole ed espressioni di uso molto frequente relative a ciò che lo riguarda direttamente (per es. informazioni di base sulla sua persona e sulla sua famiglia, acquisti, geografia locale e lavoro). Afferra l’essenziale di messaggi e annunci brevi, semplici e chiari.

  • LETTURA
Sa leggere testi molto brevi e semplici e trovare informazioni specifiche e prevedibili in materiale di uso quotidiano, quali pubblicità, programmi, menu e orari. Comprende lettere personali semplici e brevi.

  • INTERAZIONE
Riesce a comunicare in compiti semplici e di routine che richiedono solo uno scambio di informazioni su argomenti e attività consuete. Partecipa a brevi conversazioni, anche se di solito non capisce abbastanza per riuscire a sostenere la conversazione.

  • PRODUZIONE ORALE 
Sa usare una serie di espressioni e frasi per descrivere con parole semplici la sua famiglia ed altre persone, le sue condizioni di vita, la sua carriera scolastica e il suo lavoro attuale (o il più recente).

  • PRODUZIONE SCRITTA
Sa scrivere semplici appunti e brevi messaggi su argomenti riguardanti bisogni immediati. Riesce a scrivere una lettera personale molto semplice (per es., per ringraziare qualcuno).

PROGRAMMAZIONE




Programmazione Pre Alfa


Ciascun punto dei vari domini sarà articolato in un numero di lezioni che verrà definito sulla base dei bisogni degli utenti e sarà successivamente verificato tramite test periodici.

Dominio personale

  1. Presentarsi/presentare (vedi 

  2. Parlare di sé (Paese di provenienza; famiglia, etc.)

  3. La salute e la cura del corpo

  4. La casa e la routine quotidiana

  5. Il cibo

Dominio pubblico

  1. Per strada

  2. Al bar, in pizzeria,...

  3. Alla posta

  4. In farmacia, dal dottore…

  5. Al mercato, al supermercato, al centro commerciale

  6. In biglietteria

  7. Mezzi di trasporto

Obiettivi comunicativi 

Abilità

Risultati attesi

Ambiti lessicali trasversali

Strutture


ASCOLTO

Comprendere semplici indicazioni

Comprendere un breve dialogo

  • dati anagrafici e personali

  • documenti: carta di identità, permesso di soggiorno, passaporto, tessera sanitaria

  • corpo

  • abbigliamento

  • pasti

  • bevande

  • salute

  • membri della famiglia

  • luoghi e routine quotidiane

  • moduli relativi a richieste

  • uffici pubblici

  • lavoro

  • scuola

  • alfabeto italiano e pronuncia

  • sillabe

  • segmentazione del parlato semplice

  • articoli

  • genere e numero del nome

  • gli aggettivi

  • il verbo: 

infinito presente 

e indicativo presente dei principali verbi regolari ed irregolari

essere e avere

imperativo presente

- pronomi personali soggetto (I-II-III persona sing)

         - numeri cardinali

         - avverbi di uso       quotidiano

- la frase semplice

- le forme interrogative, negative e affermative

LETTURA

Iniziare a leggere frasi costituite da parole semplici di uso comune

INTERAZIONE ORALE

Comprendere domande di contenuto familiare( relative alla propria persona, alle azioni quotidiane e ai luoghi in cui si vive.

Rispondere a tali domande

Chiedere aiuto all’interlocutore

INTERAZIONE SCRITTA

Inizia a scrivere sul rigo

Utilizza numeri, quantità, costi, orari

Inizia a compilare un modulo con i propri dati